Festa della Liberazione a Castrovillari

A Castrovillari, con la collaborazione dell’Icsaic che interverrà con il suo vicepresidente Franco Spingola, sarà celebrata la Festa della Liberazione. Organizzata dalla Associazione italiana di cultura classica (Aicc) e dalla Biblioteca civica “Umberto Caldora”, con il patrocinio dell’amministrazione comunale, una iniziativa che ripropone con forza i valori della tradizione si terrà, infatti, il 24 aprile nel Salone di Palazzo di Città alle 17. Con il coordinamento di Bianca Grieco e di Leonardo Di Vasto, rispettivamente dirigente  e presidente dell’Aicc, dopo i saluti del sindaco Domenico Lo Polito, seguiranno gli interventi di Giuseppe Guido (Segretario generale della Cgil Pollino-Sibaritide-Tirreno), Francesco Giordana (presidente Associazione Italiana giovani avvocati, sezione di Castrovillari), Luigi Bilotta (docente dell’Istituto alberghiero Wojtyla di Castrovillari)) e infine Francesco Spingola, vicepresidente dell’Icsaic. Canzoni, musiche e letture di testimonianze antifasciste saranno curate dagli studenti del Liceo Classico “Giuseppe Garibaldi”, del Liceo Scientifico “Enrico Mattei”, dell’Istituto tecnico per geometri “Fedele Calvosa” e dell’Istituto alberghiero Wojtyla.