FONDO MALGERI

Il Fondo FRANCESCO MALGERI è conservato presso l’lCSAIC. L’inventario delle carte è stato curato da Alfio Seminara, sovrintendente archivistico della Calabria nel maggio 1995.

01 da: Sindaco di Grotteria a: Francesco Malgeri data: 9 dicembre 1902 Autorizza una conferenza pubblica in piazza San Domenico per il 14 dicembre.

02 da: Comune di Giojosa Ionica a: Francesco Malgeri data: 11ottobre 1911 Comunicazione di nomina a rappresentante del Comune presso il Consiglio Provinciale Scolastico.

03 da: Eugenio Mileto (Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 16 ottobre 1911 Chiede un appoggio per entrare a far parte della Deputazione del Consiglio Scolastico Provinciale.

04 da: N. Malgeri (Grotteria) a: Direttore “Terra Nostra data: 21 luglio 1914 Risponde alle pesanti affermazioni fatte sul giornale dall’avv. Pasquale Tavernese, ricordando i trascorsi di costui.

05 da: Pietro Mancini (Cosenza) a: Francesco Malgeri data: 27 maggio 1921 Ringrazia per i rallegramenti a proposito del suo successo alle elezioni.

06 da: Distretto Militare di Reggio Calabria a: Francesco Malgeri data: 19 (febbraio?) 1922 Si richiede di prendere visione degli acclusi documenti e di firmarli nonché di far pervenire una domanda di dimissioni.

07 da: D. Argent(…) (Roma) a: Rocco Malgeri data: 27 aprile 1922 Ringrazia per il telegramma ricevuto.

08 da: Comando Distretto Militare dl Reggio Calabria a: Francesco Malgeri data: 30 ottobre 1922 Accogliendo la rinunzia del grado rivestito, lo elimina dai ruoli degli Ufficiali di complemento.

09 da: Camera dei Deputati (Roma) a: (Francesco Malgeri?) data: 6 marzo 1923 Modalità di invio di vaglia per l’importo delle tessere del 1923.

10 da: Diomede Marvasi (Palmi) a: Francesco Malgeri data: 10 aprile 1926 Ringrazia per la partecipazione alla sua salvezza da un tentativo di assassinio politico.

11 da: (?) Bova (?) a: Francesco Malgeri data: l° novembre 1926 Invita a sospendere la pubblicazione e gli chiede di incontrarlo quello stesso giorno ad una data ora.

12 da: Francesco Malgeri a: T. Rossi, Segretario Federazione P.C. di Reggio Calabria data: 1953 Precisazione su notizia apparsa sull’Unità (minuta di telegramma)

13 da: Presidenza Attivo provinciale (Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 17 aprile 1963 Assieme al compagno Togliatti gli augurano una pronta guarigione. Nello stesso telegramma, in calce, c’è la minuta della risposta a Togliatti, nella quale egli lo ringrazia:

14 da: Prefetto di Reggio Calabria a: Sindaco di San Giovanni di Gerace data: 14 aprile 1944 Comunica il temporaneo trasferimento di tutti i locali appartenenti alle disciolte organizzazioni fasciste.

15 da: Palmiro Togliatti (Salerno) a: Francesco Malgeri data: 23 maggio 1944 Ringrazia vivamente.

16 da: Consulta Nazionale (Roma) a: Francesco Malgeri data: 14 settembre 1945 Si comunica la nomina a consultore.

17 da: Direzione del P.C.I.(Roma) a: Francesco Malgeri data: 2 aprile 1947 Walter Audisio ringrazia per il telegramma ricevuto e formula a sua volta auguri per un migliore avvenire.

18 da: Federazione Provinciale del P.C.I. di Reggio Calabria a: Francesco Malgeri data: 16 dicembre 1953 Convocazione del Comitato federale per l’elaborazione di un piano di azione politica ed organizzativa.

19 da: Comune di Grotteria a: Comitato Regionale Calabro Enti Locali – P.C.I. data: 12 novembre 1954 Descrizione della situazione politica, sociale ed economica del Comune.

20 da: Alberto Scabelloni (Catania) a: (Francesco Malgeri) data: 24 maggio 1955 Invia una copia del giornale che dirige (“Piccola Tribuna”) e formula auguri per la sua brillante attività politica.

21 da: Prefettura di Reggio Calabria a: (Francesco Malgeri) data: 3 gennaio 1956 Processo verbale di prestazione di giuramento di Francesco Malgeri, Sindaco.

22 da: Prefetto di Reggio Calabria a: Francesco Malgeri data: 14 gennaio 1958 Invito al ricevimento presso il palazzo del Quirinale per il 16 gennaio.

23 da: C.G.I.L.(Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 23 maggio 1959 Gli inviano una fotografia scattata in occasione del secondo Convegno meridionale della C.G.I.L

24 da: Comitato Permanente Antifascista di Siderno a: Francesco Malgeri data: 24 luglio 1960 Gli comunicano che è stato eletto componente del Comitato di zona e Presidente dello stesso.

25 da: Francesco Malgeri(Grotteria) a: Presidente Comitato Antifascista di Siderno data: 31 luglio 1960 Ringrazia per la nomina.

26 da: Comitato Permanente Antifascista di Siderno a: Componenti Comitato Antifascista dello Jonio data: 25 agosto 1960 Si trasmettono notizie, consigli e direttive di lavoro.

27 da: Consiglio Nazionale Federativo della Resistenza (Roma) a: (lettera circolare a tutti i compagni) data: (agosto 1960) Valutazioni politiche sulle manifestazioni antifasciste organizzate nel precedente mese di luglio in tutta l’Italia.

28 da: Sac. Don Vincenzo Nadile (?) a: Francesco Malgeri data: (?) settembre 1960 Saluto di commiato.

29 da: Ordine dei Medici della Provincia di Reggio Calabria a: Francesco Malgeri data: 15 dicembre 1960 Cerimonia per l’inaugurazione della sede dell’Ordine; festeggiamentiper i colleghi con oltre mezzo secolo di attività; offerta di medaglia d’oro.

30 da: Francesco Malgeri(Grotteria) a: Presidente Ordine dei Medici data. (15 dicembre 1960) Ringrazia e assicura la partecipazione (minuta vergata a tergo dell’invito).

31 da : Tiberio Evola (Melito Porto Salvo) a: Francesco Malgeri data: 8 gennaio 1961 Parla della elezione del Consiglio dell’Ordine dei Medici.

32 da: Federazione Provinciale del P.C.I. di Reggio Calabria a: Francesco Malgeri data: 27 giugno 1961 Lo invitano a partecipare alla cerimonia celebrativa del 40′ anniversario del Partito, durante la quale lo premieranno per il suo passato politico.

33 da: Pasquale Misuraca (Siderno) a: Francesco Malgeri data: 27 dicembre 1961 Elogi per il lavoro svolto e auguri per il suo 90′ compleanno.

34 da: Peppino Papaluca (Roma) a: Francesco Malgeri data: 28 dicembre 1961 Auguri per il suo novantesimo compleanno.

35 da: Fausto Gullo (Cosenza) a: (Francesco Malgeri) data: 28 dicembre 1961 Invia felicitazioni e auguri.

36 da: Palmiro Togliatti (Roma) a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1961 Rallegramenti e auguri.

37 da: Giancarlo Paietta (Roma) a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1961 Auguri e ringraziamenti.

38 da: Sindacato Autonomo Gente del Mare (Napoli) a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1961 Un certo Giuseppe Galletta ricorda il suo passato trascorso a Polistena come confinato politico, durante il quale lo aveva conosciuto.

39 da: Alcuni compagni (Piombino) a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1961 Esprimono ammirazione per i suoi trascorsi politici e formulano auguri.

40 da: Mario Alicata (Roma) a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1961 Auguri affettuosi e sinceri.

41 da: V. Condarcuri (Sidernol a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1961 Auguri di lunga vita.

42 da: Eugenio Musolino (Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri, data:  l29 dicembre 1961: Auguri.

43 da: (?) Cervi(Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1961 Auguri per il suo novantesimo compleanno.

44 da: Adolfo Fiumanò (Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1961 Auguri per il suo compleanno.

45 da: Enzo Misefari (Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 30 dicembre 1961 Auguri per suo novantesimo compleanno.

46 da: Golfo Lella (Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 30 (dicembre 1961) Auguri per il suo compleanno.

47 da: (‘2) Fragomeni (?) a: Francesco Malgeri data 30 (dicembre 1961) Auguri per il suo compleanno.

48 da: Giorgio Mescia (Milano) a: Matteo (?) Malgeri data: 30 dicembre 1961 Elogia la carriera politica del padre Francesco Malgeri.

49 da: Angelo Prati (Mantova) a: Francesco Malgeri data: 30 dicembre 1961 Ricorda il periodo in cui, inviato dal Partito a Grotteria per svolgervi attività elettorale, lo aveva conosciuto.

50 da: Salvatore Bruzzese Cavallaro (Lugano) a: Francesco Malgeri data: 30 dicembre 1961 Auguri per il suo novantesimo compleanno.

51 da: (?) Rossi (Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 30 dicembre 1961 Auguri per il suo compleanno.

52 da: Angelo Prati (Mantova) a: Francesco Malgeri data: 2 gennaio 1962 (solo la busta affrancata).

53 da: (?) Catanzariti (Reggio Calabria) a: Francesco Malgeri data: 6 gennaio 1962 Auguri per il suo compleanno.

54 da: Lorenzo Pontillo (Benevento) a: Francesco Malgeri data: 10 gennaio 1962 Auguri per il suo compleanno.

55 da: Sara Mercante Croce (Rimini) a: Francesco Malgeri data: 23 gennaio 1962 Elogio per la sua lunga attività politica.

56 da: Francesco Malgeri(Grotteria) a: Palmiro Togliatti data: s.d. (1963) Incoraggiamento a proseguire nell’attività (minuta di telegramma).

57 da: Palmiro Togliatti (Roma) a: Francesco Malgeri data. 26 marzo 1963 Ringrazia e formula auguri.

58 da: Sindaco di Grotteria – Presidente del Comitato Cittadino a: Un compagno data: 16 dicembre 1973 Invita a partecipare alla commemorazione del compagno Francesco Malgeri.

59 da: Fausto Gullo (Spezzano Piccolo) a: Componenti Comitato cittadino data: 19 dicembre 1973 Ringrazia per l’invito a partecipare alla commemorazione di F. Malgeri.

60 da: Alfredo Reychlin (Roma) a: Sezione PCI Grotteria data: 20 dicembre 1973 Comunica la sua impossibilità a partecipare alla commemorazione di Francesco Malgeri.

61 da: Enrico Berlinguer (Roma) a: Sindaco di Grotteria data: 20 dicembre 1973 Si rammarica di non poter partecipare alla cerimonia di commemorazione del compagno Malgeri.

62 da: Eugenio Musolino (Reggio Calabria) a: Sindaco di Grotteria data: 21dicembre 1973 Comunica la sua impossibilità a partecipare alla commemorazione di Francesco Malgeri.

63 da: Pasqualino lozzi(Crotone) a: Sindaco di Grotteria data: 21 dicembre 1973 Si rammarica per non poter partecipare alla commemorazione del compagno Malgeri.

64 da: Paolo Suraci (Reggio Calabria) a: Comitato cittadino di Gioiosa Ionica data: 21 dicembre 1973 Motivi si salute gli impediscono di presenziare alla commemorazione del compagno Malgeri.

65 da: Rocco Cardi (Varese) a: Sindaco di Grotteria data: 21 dicembre 1973 Si rammarica .per non aver potuto partecipare alla commemorazione del compagno Malgeri.

66 da: Pasquale Poerio (Crotone) a: Sindaco di Grotteria data: 21 dicembre 1973 Si rammarica per non aver potuto partecipare alla commemorazione del compagno Malgeri.

67 da: Giovanni Lamanna (Catanzaro) a: Comitato cittadino di Grotteria data: 22 dicembre 1973 Comunica di non poter partecipare alla commemorazione del compagno Malgeri.

68 da. Sindaco del Comune di Guardavalle a: Sindaco di Grotteria data: 22 dicembre 1973 Comunica la sua impossibilità a partecipare alla cerimonia di commemorazione del compagno Malgeri.

69 da: Presidente Provincia Reggio Calabria a: Sindaco di Grotteria data: 22 dicembre 1973 Si rammarica per non poter partecipare alla commemorazione del compagno Malgeri.

70 da: Felice Pisano (Gallico – RC) a: Edoardo Arteria Sindaco di Grotteria data: 22 dicembre 1973 Si rammarica .per non aver potuto partecipare alla commemorazione di Francesco Malgeri.

71 da: Vincenzo Misefari(Reggio Calabria) a: Sindaco di Grotteria data: 22 dicembre 1973 Partecipa spiritualmente alla commemorazione del compagno.

72 da: Giancarlo Pajetta (Roma) a: Sindaco di Grotteria data: 24 dicembre 1973 Esprime riconoscenza per il compagno Francesco Malgeri.

73 da: Giorgio Amendola (Roma) a: Segretario Sezione P.C.I. Grotteria data: 24 dicembre 1973 Si rammarica per non aver potuto partecipare alla commemorazione di Francesco Malgeri.

74 da: Giacomo Mancini (Roma) a: Domenico Fonti (Grotteria) data: 27 dicembre 1973 Ringrazia per l’invito ed elogia Francesco Malgeri.

75 da: Comunisti di Gioiosa Jonica a: Francesco Malgeri data: 29 dicembre 1973 Fraterni auguri di lunga vita.

76 da: Sindaco di Sarzana a: (Segretario Sezione P.C.I. di Grotteria ?) data: (3 gennaio 1974) Si rammarica per non aver potuto partecipare alla commemorazione del compagno Malgeri.

77 da: Prefettura di Reggio Calabria a: Sindaco dì Grotteria data: 14 marzo 1975 Centenario della nascita di Francesco Malgeri commemorativa. Lapide.

78 da: (?) Vigliarolo (?) a: (Francesco Malgeri) data: s.d. Auguri per il compleanno.

79 da: Camillo Mazzone e Giuseppe Ferraro (?) a: Francesco Malgeri data: s.d. Fervidi auguri.

80 da: Camillo Mazzone (?) a: (Francesco Malgeri) data: s.d. Formula auguri.

81 da: Paolo Cinanni (Catanzaro) a: (Francesco Malgeri) data: s.d. (1963 ?) Auguri per il novantunesimo compleanno.

82 da: Elio Barontini e Totò Priolo (Roma) a: Francesco Malgeri ‘ data: non desumibile neanche dal timbro postale Formulano auguri.

Segue una serie di appunti manoscritti, chiaramente di Francesco Malgeri, su argomenti vari e diversi, alcuni dei quali difficilmente leggibili, probabilmente appunti per discorsi o comizi. Mancano in essi le date, né sono desumibili. Tuttavia. se ne da l’elenco, senza alcun ordine perché non si ritiene utile che essi lo abbiano.

83 Riflessioni(?) su un episodio della rivoluzione francese.

84 Riflessioni(?) sull’autorità.

85 Appunti a proposito di un articolo di giornale sul Convegno della Confindustria di Napoli.

86 A proposito della situazione nel Comune di Mammola.

87 Sui motivi per cui molti rappresentanti una volta eletti, tacciono pur avendo molte cose di cui parlare.

88 Sullo Sciopero proclamato dalle Camere del Lavoro di Grotteria e Mammola.

89 Sule comunicazioni del Governo (discorso di un deputato della nostra Provincia).

90 Appunti per un discorso (?).

91 L’appello alla forza (frasi trascritte da giornali).

92 Sul socialismo.

93 Pensieri (?).

94 Storia di Cristo (appunti su un fogliettino).

95 Appunti per vari discorsi (?)

96 Appunti su argomenti vari (qualcuno autobiografico)

97 Quadernetto di appunti e di riflessioni (1921-1924)

98 Alla Federazione Comunista di Livorno

99 Una serie di tessere del Partito Socialista a cominciare dal 1902 (incorniciata) e poi del Partito Comunista, più cartoncini di invito e altro materiale simile, sono da aggiungere alle carte sopra elencate.

100 Un volumetto a stampa completa la raccolta, con i seguenti elementi bibliografici: Francescio MALGERI Per la mia eleggibilità a Consigliere Provinciale (contro il ricorso del Sigg. Piscionieri e Ferraro) Reggio Calabria, Tip. Paolo Lombardi, 1905.

Questo fondo

Questo piccolo archivio ci è stato affidato dall’Istituto Calabrese per la storia dell’antifascismo e dell’Italia contemporanea (I.C.S.A.I.C.) di Cosenza perché si provvedesse al suo riordino, cosa che è stata puntualmente fatta in breve tempo, data, appunto, la dimensione modesta. Esso si compone di poche carte, in buone condizioni di conservazione. numerose delle quali sono formate da telegrammi e da foglietti su cui sono stati vergati a mano degli appunti, spesso senza data e senza alcun tipo di riferimento. Poiché non c’è una vera e propria corrispondenza tra F.M. e altre persone. ma la documentazione si limita soprattutto a lettere, telegrammi o bigliettini ricevuti, non si può parlare, a rigor di logica. di carteggio. almeno nel senso in cui questo termine viene comunemente usato. Tuttavia, nonostante qualche volta compaia anche la minuta vergata di pugno dal Malgeri sullo stesso foglio inviatogli, si è deciso di considerarlo una miscellanea, pur con l’aggiunta in parentesi della parola “carteggio”. Pertanto, supponendo che le carte fossero conservate dal Malgeri secondo un ordine cronologico, si è adottato questo stesso criterio nella sistemazione che si è fatta e che è quella seguente. C’è da aggiungere qualche piccola avvertenza:

1. “da”: indica ovviamente il mittente e nello stesso tempo il luogo da cui la lettera è stata spedita, che si desume o dal testo stesso o, a volte in mancanza, dal timbro postale. Si è preferito specificare il luogo anche quando esso non risultava scritto di pugno dal. mittente, purché fosse assolutamente chiara la provenienza, anche se in modo presuntivo. Quando, invece, questa certezza è mancata, allora si è aggiunto in parentesi un punto interrogativo, a significare la nostra perplessità o incertezza;

2. “a” : indica. ovviamente, il destinatario che è quasi sempre lo stesso Francesco Malgeri, tranne in qualche caso in cui egli ha raccolto e conservato la lettera indirizzata ad altra persona ma che lo riguardava;

3. “data”: come nei casi precedenti. quando essa risulta chiaramente o dal testo o dal timbro postale viene riportata normalmente nei casi in cui essa manca ma è sicuramente desumibile viene riportata in parentesi. Invece il punto interrogativo ha il solito significato;

4. il contenuto è stato sintetizzato al massimo per non appesantire l’inventario, ma anche per stimolare l’eventuale studioso a leggere le carte.

NOTA Tutti i dati e le informazioni che risultano chiaramente dalle carte sono stati trascritti fedelmente. Invece, gli elementi non immediatamente desumibili o che non compaiono scritti, sono stati messi tra parentesi, con l’esclusione del luogo di provenienza, messo in parentesi solo per opportunità grafica non offrendomi il programma di scrittura la possibilità di una parentesi quadra. Quando poi la desumibilità del dato non è assolutamente certa, è stato aggiunto un punto interrogativo (?), proprio a rimarcare il dubbio e l’eventualità dell’errore. Infine, devo ringraziare la mia collaboratrice signorina Maria La Rocca, senza il cui aiuto questo modesto inventario non avrebbe potuto vedere la luce, almeno con questa velocità.

maggio 95

A.S