“Il pregiudizio razziale genesi e confronti”: ricordo di Liceo Artistico e Icsaic il 24 a Luzzi

Ricordare attraverso le immagini dopo 74 anni. Con questo intento il Liceo Artistico “Emilio Iuso” di Luzzi e l’Icsaic hanno organizzato per giovedì 24 gennaio una giornata di riflessione su “Il pregiudizio razziale genesi e confronti”. Il 27 gennaio 1945 i soldati dell’Armata Rossa abbattevano i cancelli di Auschwitz e liberavano i prigionieri sopravvissuti allo sterminio del campo nazista. Le truppe liberatrici, entrando nel campo di Auschwitz-Birkenau, scoprirono e svelarono al mondo intero il più atroce orrore della storia dell’umanità: la Shoah. Dalla fine degli anni Trenta al 1945 in Europa, come è noto, furono deportati e uccisi circa sei milioni di ebrei. Di tutto questo, dopo i saluti del sindaco Umberto Federico e della dirigente scolastica dell’Istituto omnicomprensivo di Luzzi Adele Zinno, parlerà lo storico Giuseppe Ferraro dell’Icsaic. A moderare l’incontro con gli studenti sarà la professoressa Emilia Corniola.