“Le bombe dei liberatori” di Orlando presentato a Cittanova il 3 agosto

«Le bombe dei Liberatori», ovvero uno sguardo nuovo, e documentato, sull’incursione anglo-americana del 20 febbraio 1943 su Cittanova. Una pagina di storia strettamente intrecciata all’identità di una comunità che ha conosciuto, suo malgrado, il “fronte” della Seconda Guerra Mondiale e gli effetti devastanti di un conflitto sanguinoso e deciso in buona parte dal “dominio dell’aria”. Il volume, di cui è autore dal professor Antonio Orlando, socio del nostro istituto, è stato pubblicato dal Comune di Cittanova nello scorso mese di luglio (una versione ridotta e preparatoria era apparsa sulla “Rivista calabrese di storia del ‘900”). Documenti e testimonianze, legati insieme da un intreccio narrativo lucido e strettamente legato ai fatti, restituiscono un affresco mirabile capace di gettare luce su quella giornata tristemente celebre per Cittanova e i suoi abitanti. All’evento di sabato 3 agosto alle ore 18,30 all’interno della Villa Comunale, prenderanno parte, insieme all’autore, anche il Sindaco di Cittanova Francesco Cosentino e gli storici Pantaleone Sergi e Donatella Arcuri, coordinati da Antonino Raso.