Nardodipace, addio al partigiano Fanfulla, che agì da “infiltrato” per la causa della Liberazione

In un bell’articolo sul periodico online «Il Vizzarro», Bruno Greco, rifacendosi a quello di Antonio Cavallaro pubblicato sul «Quotidiano del Sud», rievoca la figura di Francesco Vallelonga, uno degli ultimi protagonisti vibonesi della Resistenza, scomparso lo scorso 17 settembre, tra le montagne delle Serre, nella sua casa di Nardodipace. Per il sindaco Antonio Demasi, Vallelonga «è stato un esempio per l’intera comunità».
Il video dell’arrivo della salma al cimitero scandito dalle note di “Bella ciao” e l’articolo sono visibili QUI.

Francesco Vallelonga in compagnia di un suo commilitone durante la guerra

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
Instagram
Questo articolo è stato pubblicato in Notizie da . Aggiungi il permalink ai segnalibri.