Pepe, Attilio

Attilio Pepe [Scalea (Cosenza), 1880-Napoli 1966]

(SCHEDA SINTETICA/PROVVISORIA)) Docente e saggista. Pubblica a Napoli nel 1955 L’estetica del Gravina e del Caloprese ed altri scritti, tre anni dopo Visioni e ricordi di altri tempi, ricerche di storia locale. Ammirato anche da Benedetto Croce, sostiene la nascita dell’ammiraglio aragonese Ruggiero di Lauria ( o Loria) a Scalea in “Almanacco Calabrese”, 1955. Nel 1964 partecipa a Napoli al III Congresso calabrese con una relazione su La Torre di Giuda, come viene chiamata la torre di avvistamento di Scalicella sulla Petrosa, il cui guardiano non segnalò l’arrivo dei saraceni invasori.Gli sono stati intitolati un Centro Studi e una via di Scalea. (Enrico Esposito)

RSS
Facebook
Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube
Instagram