Quei calabresi che fecero la Resistenza: soffia ancora il “vento del 25 aprile”


Segnaliamo l’articolo di Giuseppe Ferraro, dirigente del nostro istituto, pubblicato da “Il Quotidiano del Sud” del 25 aprile festa della Liberazione contro vecchi e nuovi fascismi, con il ititolo Quei calabresi che fecero la Resistenza (QUI). L’Icsaic fa parte con orgoglio di quella rete degli istituti storici della Resistenza e dell’età contemporanea, impegnati a difendere con le loro ricerche e l’attività di formazione didattica i valori di libertà e democrazia lasciatici dalle tante forme di resistenza che tutte insieme compongono la Resistenza italiana. L’Icsac ringrazia la direzione del “Quotidiano” per lo spazio dedicato alla giornata in cui si sono registrate numerose iniziative per ricordare l’avvenimento che ha segnato il passaggio tra la feroce dittatura fascista che ha privato di ogni libertà gli italiani e la conquistata libertà.

Segnaliamo ancora un articolo di Claudio Cavaliere pubblicato sul “Corriere della Calabria” dal titolo DONNE CALABRESI NELLA RESISTENZA: LE GRANDI DIMENTICATE.

Segnaliamo ancora, con un articolo di Alessia Candito su “La Repubblica”,  l’iniziativa “Senza 25 aprile” per ricordare cosa sarebbe successo senza la Resistenza e la Liberazione. L’amministrazione comunale di Reggio Calabria ha voluto dare una risposta concreta, ricordando nelle piazze e nelle strade gli orrori del fascismo. Contro chi non ha memoria delle atrocità del regime e chi le nega,

Come avremmo vissuto senza il 25 aprile? Reggio Calabria risponde con la città tappezzata di manifesti fascisti