2 Giugno 1946: Repubblica e Costituente
Iniziativa a Reggio Calabria con l’Icsaic

A conclusione del ciclo delle iniziative “verso il 2 Giugno” programmate in sinergia tra la Città Metropolitana, il Comune di Reggio Calabria e venticinqueaprile AMPA, mercoledì 1 giugno si svolgerà l’iniziativa 2 Giugno 1946: nascita della Repubblica e della Costituente. La lunga marcia verso la realizzazione della Costituzione.
Tale iniziativa si propone di approfondire, ricostruire, raccontare le grandi difficoltà e i numerosi ostacoli che da subito contrastarono le straordinarie energie derivanti dall’antifascismo, dalla Resistenza e dall’impresa collettiva ed unitaria di stesura della Costituzione. L’iniziativa si propone altresì di contribuire alla discussione, ancora oggi di grande attualità, sulla permanenza, anche dopo il 2 giugno 1946, degli uomini del regime e della cultura fascista nelle Istituzioni Repubblicane.
All’incontro, programmato per le ore 17.00 presso la Sala Biblioteca “Gilda Trisolini” di Palazzo Alvaro di Reggio, parteciperanno il Sindaco f.f. della Città Metropolitana, Carmelo Versace, il Sindaco f.f. del Comune, Paolo Brunetti, il magistrato Vincenzo Macrì, autore del saggio “Il fondo oscuro della Repubblica”, pubblicato nel volume Indagare l’Italia Repubblicana, lo storico Pantaleone Sergi dell’ICSAIC (Comitato Scientifico), il preside Angelo Vecchio Ruggeri e, per venticinqueaprile AMPA, Sandro Vitale.