Busta 9 – Pratiche caduti

  • Elenco partigiani caduti (foglio manoscritto).
  • Elenco partigiani caduti con indirizzo.

S. Fasc. 1 – Caduto Castriota Francesco

Apri fascicolo

S. Fasc. 2 – Caduto Bianco Basilio

Apri fascicolo

S. Fasc. 3 – Caduto Bruni Geniale

Apri fascicolo

S. Fasc. 4 – Caduto Corriero Pietro

Apri fascicolo

S. Fasc. 5 – Caduto Avolio Giuseppe

Apri fascicolo

S. Fasc. 6 – Caduto Ciardullo Guerino

Apri fascicolo

S. Fasc. 7 – Caduto Sicoli Carlo

Apri fascicolo

S. Fasc. 8 – Caduto Tucci Nicola

Apri fascicolo

S. Fasc. 9 – Caduto Uva Natale

Apri fascicolo

S. Fasc. 10 – Caduto Cinciarelli Giuseppe

Apri fascicolo

S. Fasc. 11 – Caduto De Cicco Mario

Apri fascicolo

S. Fasc. 12 – Caduto Di Giovanni Antonino

Apri fascicolo

S. Fasc. 13 – Caduto Filice Pietro

Apri fascicolo

S. Fasc. 14 – Caduto Donato Domenico

Apri fascicolo

S. Fasc. 15 – Caduto Guzzo Domenico

Apri fascicolo

S. Fasc. 16 – Caduto Fabiano Salvatore

Apri fascicolo

S. Fasc. 17 – Caduto Lento Eugenio

Apri fascicolo

S. Fasc. 18 – Caduto Liguori Gennaro

Apri fascicolo

S. Fasc. 19 – Caduto Nicoletti Stefano

Apri fascicolo
  • Foglio con appunti scritti a mano.

S. Fasc. 20 – Caduto Pagnetti Rino

Apri fascicolo
  • L’ANPI di Udine all’ ANPI di Cosenza: trasmissione atto di morte e dichiarazione di appartenenza relativi al caduto Pagnetti Rino. Udine, 12/4/1946.
  • Dichiarazione dell’ANPI di Udine sull’attività partigiana e sulle cause di morte del partigiano Pagnutti Rino. Udine, 12/4/1946.
  • Atto di morte sottoscritto dal cappellano militare, dal commissario politico e dal comandante della divisione Garibaldi Picelli Tagliamento del Corpo Volontari della Libertà. Udine, 15/10/1944.
  • La madre del defunto Rino, Maria Pagnetti, scrive all’ANPI di Cosenza descrivendo la difficile condizione morale e materiale in cui versa insieme ai suoi tre figli piccoli dopo la morte del maggiore, caduto per la lotta di liberazione. Chiede sussidio e assistenza. Trebisacce(Cs), 7/8/1945.
  • L’ANPI di Cosenza comunica all’ANPI di Udine e all’ANPI nazionale l’avvenuta ricezione da parte di Maria Pagnetti, madre del defunto, della somma di £ 20.000 più £3.600 quale premio di solidarietà nazionale.
  • Il Commissario aggiunto per l’Epurazione, delegazione prov.le di Cosenza, all’ANPI di Cosenza: trasmissione lettera. Cosenza, 14/11/1945.
  • La Questura di Udine all’ANPI di Cosenza, dichiara di non possedere documenti del defunto partigiano. Udine, 28/9/1945.
  • L’ANPI di Cosenza alla Questura di Udine: trasmissione istanza sig.ra Pagnetti Maria. Cosenza, 18/9/1945.
  • La Questura di Udine all’ANPI di Cosenza: trasmissione istanza sig.ra Panetti Maria. Udine, 7/9/1945.
  • L’ANPI di Cosenza alla Questura di Udine: trasmissione istanza sig.ra Pagnetti Maria. Cosenza, 3/8/1945.
  • L’ANPI di Cosenza alla sig.ra Maria Pagnetti, richiesta informazioni e documenti relativi al defunto ex partigiano. Cosenza, 3/9/1945.
  • Cartolina postale inviata dalla sig.ra Pagnetti Maria all’ANPI di Cosenza: richiesta sussidio. Trebisacce, 19/9/1945.
  • Lettera di Pagnetti Maria all’ANPI di Cosenza, in cui rende nota la ricezione del contributo di £20.000 più £ 3.600 alla bandiera, ma lamenta la mancata corresponsione dei mesi di servizio in montagna prestati dal figlio defunto e della pensione di guerra. Chiede all’Ass. Partigiani di occuparsi della pratica. Trebisacce, 10/11/1945.

S. Fasc. 21 – Caduto Pescatore Francesco

Apri fascicolo

S. Fasc. 22 – Caduto Piro Vittorio

Apri fascicolo

S. Fasc. 23 – Caduto Possidente Francesco

Apri fascicolo

S. Fasc. 24 – Caduto Ruffolo Vincenzo

Apri fascicolo

S. Fasc. 25 – Caduto Santoro Francesco

Apri fascicolo

S. Fasc. 26 – Caduto Spadafora Giovanni

Apri fascicolo

S. Fasc. 27 – Caduto Vito Antonio

Apri fascicolo

S. Fasc. 28 – Caduto Vigna Oscar

Apri fascicolo