#icsaicdidattica: contro il Covid-19 la storia viene insegnata a distanza

View this post on Instagram

La particolare congiuntura che la comunità scolastica nazionale attraversa ha potenziato i canali e gli strumenti di comunicazione della didattica a distanza. Anche l’Istituto Calabrese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea (#ICSAIC), con il suo presidente, il direttore, gli organi direttivi e la commissione preposta, coordinata dal Prof. Giuseppe Ferraro, si è mosso per valorizzare forme e modalità di didattica on line. Tra le iniziative ideate, che vedono la collaborazione di docenti e studenti, anche una serie di giochi didattici, quiz multidisciplinari, esercitazioni, approfondimenti e laboratori storici, che quotidianamente vengono pubblicati sulla pagina Instagram dell’Istituto (seguire la pagina @icsaicdidattica). Si tratta di attività che riguardano, ad esempio, la Storia, Cittadinanza e la Costituzione, come anche la storia della musica, del territorio e dello sport. Si ringraziano per la collaborazione e il sostegno tecnico Bruno Pino, membro del Direttivo ICSAIC, e lo studente Quintino Berardi, i collaboratori Luigi Oranges, Pietro De Simone, Mariachiropita Elmo, Alice Graziano, Pietro Cetera, Domenico De Vincenti, Giorgio Cetere, Desirè Arci, Altea Menga, Michela Pittore, Sara Parrilla, Angela Russo, Agostino Acri, Vito Anania, Francesca Smurra e Dennis Pignanelli. I proff. Giuseppe Madeo, Francesco Vulcano, Celeste Caruso, Eugenio Ricchio, Giuseppina Scattarella. Una rete di collaboratori, docenti e simpatizzanti in continua crescita. Un modo per rendere ancora più coesa la comunità di apprendimento, territoriale e nazionale, che non ha confini e affronta sempre nuove sfide. #icsaicdidattica #storiamusicaecultura #icsaicstoria #icsaic

A post shared by ICSAIC Didattica (@icsaicdidattica) on

RSS
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
Instagram