Il direttore Cappelli a Napoli per parlare del Sessantotto in Calabria

Il direttore del nostro Istituto, prof. Vittorio Cappelli, nei giorni scorsi, ha partecipato a Napoli a un convegno organizzato dell’Istituto per la Resistenza “Vera Lombardi” sul tema “Il 68 visto da Sud”, convegno che si è svolto alla Casina Pompeiana. In una tavola rotonda a cui hanno partecipato anche il prof.  Guido D’Agostino e il prof.  Pino Ippolito, Cappelli ha parlato del Sessantotto nella Calabria, in particolare sulle province di Catanzaro, Vibo, Cosenza e Crotone. In altra tavola rotonda è intervenuto anche il presidente dell’Istituto per la Storia dell’Antifascismo “Ugo Arcuri” di Cittanova che si è soffermato su movimento giovanili nell’area dello Stretto e sulla rivolta di Reggio Calabria. “Si è trattato di un bel convegno – ha affermato il poro. Cappelli – perché per la prima volta si è cercato di approfondire da una prospettiva storica quegli anni e quei movimenti che hanno interessato anche il Mezzogiorno e la nostra regione”.