L’Istituto nazionale “Ferruccio Parri” compie 70 anni. Capofila di una rete di oltre 60 istituti storici

Settanta anni fa, il 19 aprile, Ferruccio Parri fondava l’Istituto nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (Insmli), oggi Istituto nazionale “Ferruccio Parri” – rete degli Istituti storici della Resistenza e dell’età contemporanea (tra cui il nostro, ndr), Grazie all’impegno di migliaia di persone, oggi l’Istituto è il capofila di una rete di oltre 60 istituti storici sparsi su tutto il territorio nazionale, titolari di un importante patrimonio archivistico e bibliografico, attivi nella ricerca, nella formazione didattica, negli interventi nella ricorrenze civili, in grado di coniugare serietà della ricerca e impegno civile.

Auguri all’istituto nazionale Ferruccio Parri e a tutti gli istituti associati e collegati, perché continuino a camminare sulla strada indicata settanta anni  fa dal nostro fondatore.

Prof. Paolo Pezzino, Presidente Istituto Nazionale “Ferruccio Parri”
Questo articolo è stato pubblicato in Notizie da . Aggiungi il permalink ai segnalibri.