ANPI: l’ICSAIC con Spingola a Castrovillari per il “mediano di Mauthausen”

“La storia non si riscrive” è una iniziativa che nasce in collaborazione con le Scuole Superiori della Città, all’interno del progetto scuola. Un percorso che ha visto il coinvolgimento di studenti e docenti la cui discussione nasce dalla lettura del libro “Il mediano di Mauthausen” di Francesco Veltri. Non solo la storia di un calciatore, ma di un uomo impegnato nella lotta al fascismo, che pagherà con la sua stessa vita per aver creduto negli ideali di uguaglianza e libertà.
L’incontro è a Castrovillari il 23 Gennaio in occasione della Giornata della Memoria, presso la Sala Polifunzionale della Chiesa di San Girolamo (ore 9.30). Introduce e coordina Donatella Laudadio del direttivo ANPI Castrovillari. Ci saranno i saluti di: Domenico Lo Polito, Sindaco di Castrovillari, Francesca Marino, vicepresidente ANPI Cosenza “Paolo Cappello”, Ivana Grisolia, Presidente ANPI Castrovillari “Castriota-Magnelli”, Bruno Barreca, dirigente scolastico IIS “Mattei-Pitagora-Calvosa”, Raffaele Le Pera, dirigente scolastico ITIS “Enrico Fermi”, Giuseppe Guido, Segretario generale CGIL Pollino Sibaritide Tirreno e Franco Spingola, vicepresidente ICSAIC.