Dalle prigioni naziste a Salò: convegno con l’ICSAIC a Lamezia Terme

Per non dimenticare. Dai campi di prigionia nazisti a Salò. Il diario di Antonio Bruni” è il titolo dell’iniziativa che si terrà dalle 17.30 del 21 gennaio al Chiostro Caffè letterario in piazzetta San Domenico a Lamezia Terme.
Il convegno, di cui l’ICSAIC è compartecipe, ha in scaletta un nutrito numero di interventi: a partire dai saluti di Dora Anna Rocca, presidente AIParC di Lamezia Terme; Giusi Princi, vice presidente della Regione Calabria; S. E. Serafino Parisi, Vescovo di Lamezia; e Giorgia Gargano, assessore alla cultura del comune di Lamezia Terme.
A seguire, le relazioni di Giuseppe Ferraro, storico dell’ICSAIC; e Gaetano Montalto, docente. Modera Paolo Failla, docente del Liceo classico Fiorentino. In programma la partecipazione di Giovanni Bruni, uno dei figli del soldato.La storia che ispira il tema dell’incontro è quella di Antonio Bruni, giovane soldato calabrese internato nei campi di prigionia nazisti dal 1943 alla primavera del 1944, raccontata nel libro “Dai campi di prigionia Nazisti a Salò – il diario di Antonio Bruni”, di Giuseppe Ferraro, edito da Pellegrini, Cosenza 2015.