LA STORIA – Carmelina Montanari, partigiana sidernese che sfidò i fascisti

Carmelina Montanari con la figlia Renata

Il bel settimanale “La Riviera” di Siderno, con un articolo firmato  Rosalba Topini,  grazie alla collaborazione della figlia  Renata ha potuto ricostruire  l’avventurosa vita di una donna  straordinaria, Carmelina Montanari, che durante la Resistenza  ha fatto la staffetta, curava i partigiani  feriti, portava armi e viveri col pericolo di  essere sempre scoperta e fucilata. È  una storia – sottolinea l’autrice dell’articolo – che merita di essere  raccontata, perché è un chiaro esempio della forza delle  donne e di come i sacrifici e il dolore creano un carattere  forte e determinato, capace di affrontare tutto e tutti,  soprattutto la spietatezza degli uomini. Per leggere l’articolo CLICCARE QUI