Iniziativa della Rete Parri per ricordare Grazia Deledda a 150 anni dalla nascita

L’Istituto Parri di Milano, a cui l’ICSAIC aderisce, si fa promotore di una iniziativa “deleddiana” rivolta alle scuole, in concomitanza della “Festa delle Donne” del prossimo 8 marzo. Qui di seguito, la nota stampa della Commissione Didattica dello stesso Istituto Nazionale

Nella ricorrenza dei 150 anni dalla nascita di Grazia Deledda, prima donna Nobel italiana per la Letteratura, la Commissione Didattica Nazionale Parri propone l’iniziativa in oggetto, rivolta al Triennio delle scuole Superiori di Secondo Grado, al contempo fruibile da tutti i docenti e classi di alunni interessati.
Ai contributi scientifici di uno dei massimi esperti delle opere della Deledda, se ne affiancano altri di carattere artistico ed etno/ambientale proposti a supporto e ad esplicazione di quelli.
L’evento, dal titolo “Non ti uccisero a colpi di spillo – Grazia Deledda nell’intimo segreto del grande sogno” vuole rappresentare una significativa sintesi delle due ricorrenze (Festa della donna e 150 ° della nascita della Nobel italiana), proposta come momento di riflessione nelle scuole.
La modernità  della Deledda emerge con forza in considerazione dei temi, dei tempi e del difficile contesto storico che non le ha impedito di realizzare pienamente sé stessa senza rinnegare niente delle sue origini e dei suoi mondi di appartenenza.
L’evento verrà  liberamente proposto in orario curricolare, dalle ore 10,00 alle ore 11,15 dell’8 Marzo 2022, al seguente link: https://www.reteparri.it/didattica-formazione/non-ti-uccisero-colpi-spillo-grazia-deledda-nellintimo-segreto-delgrande-sogno-7933/
Nella stessa pagina web saranno resi disponibili anche i materiali esplicativi con le schede didattiche concepite per favorire un corretto approccio di tipo formativo.

SCHEDA DIDATTICA SU GRAZIA DELEDDA

SCHEDA “NON TI UCCISERO A COLPI DI SPILLO”