A B C D E F G I J L M N O P Q R S T V W Y Z
Za Ze Zi Zu

Dizionario Biografico della Calabria Contemporanea

  A cura di Pantaleone Sergi

Contatta il nostro team

  • Francesco Zaffino [Anoia (Reggio Calabria), 8 febbraio 1943 – Melbourne (AUS),  8 maggio 2003] È nato in una angusta casetta della frazione Anoia Superiore, in Via Lorenzo Gallo, da Domenico e Assunta Macrì.  Viaggiando sulla nave Ugolino Vivaldi, la famiglia Zaffino emigrò a Melbourne, dove arrivò il 16 giugno 1951. Qui i due coniugi anoiani iniziarono una nuova […]

  • Armando Zanetti (Cosenza, 15 marzo 1890 – Parma, ****1977) Nacque da Vittorio e da Adelaide Zerbini. Lasciò Cosenza con la famiglia ancora ragazzo. Studiò a Roma e fu giornalista e pubblicista. «Piccolo, tutto capelli e ciuffo» come lo ricorda Vera Modigliani, trascorse la gioventù nella capitale. Dopo la laurea in Lettere (1912) partì per la […]

  • Antonino Zangari [Montauro (Catanzaro), 26 febbraio 1900 – Montepaone 12 febbraio 1929] Primogenito di sei figli, nacque da Giuseppe e da Maria Innocenza Fodero, una famiglia di commercianti.    Qualche anno dopo la perdita della madre (1909) fu avviato in Collegio a Napoli, dove compì i primi studi che poi completò a Catanzaro.Già  all’età  di […]

  • Pia Zanolli (Belluno, 21 ottobre 1896 – Roma,  18 giugno 1980) Reggina d’adozione, nacque a Belluno da Enrico e Antonietta Recati, una modesta famiglia anarchica –  legata di amicizia con la poetessa socialista Ada Negri – che per sfuggire a passibili persecuzioni giudiziarie negli anni dieci del Novecento se ne andò in esilio a Zurigo. […]

  • Domenico Zappone [Palmi (Reggio Calabria), 19 giugno 1911- 5 novembre 1976] Primogenito di quattro figli, nasce da Francesco, amministratore dei beni della marchesa Colarusso di Palmi, e da Marianna Brancia, appartenente a una antica famiglia di farmacisti di Nicotera. I quattro fratelli (due maschi e due femmine) frequentano le scuole primarie, e solo Domenico proseguirà  […]

  • Rodolfo Zehender (Reggio Calabria, 14 luglio 1862 – 19 novembre 1930) Nato in una famiglia patriarcale e numerosa da Giovanni, proprietario e intendente di Finanza, e Maria Grazia Raho, era discendente di Nicolò, tenente colonnello del secondo reggimento estero (svizzero) del regno delle Due Sicilie. Il figlio del colonnello Nicolò, Giovanni venne poi inviato quale […]

  • Candido Zerbi (Oppido Mamertina, 18 novembre 1827 – 3 dicembre1889) Figlio di d. Girolamo, proprietario proveniente da Santa Cristina e di d. Caterina Grillo, di nobile ceppo oppidese, sposa nel 1856 d. Maria Giuseppa Grillo, da cui ha solo figlie femmine, e nel 1882 d. Giulia Gerardis. Nato nel seno di una agiata famiglia, si […]

  • Rocco Zerbi [Oppido Mamertina (Reggio Calabria), 1792 – 9 giugno 1863] Nato nel seno di una famiglia facoltosa, era figlio di Domenico Antonio, amministratore dei beni della Cassa Sacra nel territorio, e di Giovanna Messina. Come usava per i rampolli di un ceto altolocato, è stato affidato presto al locale Seminario vescovile, dove si è […]

  • Emilia Zinzi (Catanzaro, 15 aprile 1921 – 9 settembre 2004) Nacque da Matilde Valentino e Vittorio Zinzi. Storica dell’arte, è stata una tra  gli studiosi che più hanno contribuito a ricostruire la cultura dei territori e all’apertura della storiografia verso la storia delle arti in Calabria.  Svolse il proprio iter formativo universitario a Roma, dove […]

  • Nicola Zitara [Siderno (Reggio Calabria), 16 luglio 1927 – 1 ottobre 2010] Proveniente da una famiglia di imprenditori e commercianti, originaria di Maiori, e insediatasi alla Marina di Siderno nei primi anni del ‘900, nacque da Vincenzo e da Grazia Spadaro, di origini siciliane. Compì gli studi primari nella sua città natale e proseguì gli […]

  • Sisinio Zito [Condofuri (Reggio Calabria), 15 aprile 1936 – Roccella Jonica (Reggio Calabria), 6 luglio 2016] Secondo di quattro fratelli, nacque da Bruno, segretario comunale, un ruolo all’epoca importante e di prestigio, e da Carmela Schirripa, insegnante elementare. Non    poteva non fruire di una condizione relativamente privilegiata. I primi due anni di scuole elementari […]

  • Bonaventura Zumbini [Pietrafitta (Cosenza), 10 maggio 1836- Portici (Napoli), 21 marzo 1916] Primo di sette figli, nacque da Tommaso, proprietario terriero, e da Maria Orlando. Non frequentò scuole pubbliche e studiò da autodidatta, emergendo presto come letterato, filosofo e critico. Rimase celibe per tutta la vita. Ragazzo,fra il 1848 e il 1850, ebbe la fortuna […]

Dizionario Biografico della Calabria Contemporanea

Rivista calabrese di storia del ’900

Bollettino dell'ICSAIC (1985-1996)

Archivi storici

Pubblicazioni

Giornale di storia contemporanea

Studi sulla Calabria
Autori calabresi
Tesi sulla Calabria